Quando la formazione al primo soccorso salva una vita

Francescos/ Aprile 18, 2015/ News/ 0 comments

misericordia_soccorso_centro_storico_di_barga_19711Nella tarda serata di sabato 11 aprile la Misericordia del Barghigiano è stata inviata, dalla Centrale Operativa 118 di Lucca, presso un noto ristorante in Valle del Serchio per una perdita di coscienza da parte di un cliente durante una cena. 
Arrivati sul posto, i soccorritori, hanno assistito il malcapitato al quale, nel frattempo, un medico presente in sala stava già praticando la procedura di rianimazione cardio polmonare.
Sono servite ben quattro scariche da parte del DAE, (defibrillatore automatico esterno), per far si che il paziente potesse riprendersi; il tutto nell’attesa dell’automedica che, dal punto di primo soccorso di Barga, stava raggiungendo il target.
Il paziente è stato poi trasferito all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo di Garfagnana per ulteriori accertamenti.
Grazie alla presenza di personale formato al primo soccorso ed il tempestivo invio dei soccorsi si è evitato di trasformare una tranquilla serata in compagnia di amici in un triste e tragico evento.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*